Bando: Insieme per il sociale - Welfare di Comunità 2018

 

RICHIESTA DI CONTRIBUTI SESSIONE EROGATIVA 2018

 

E’ attiva la Sessione Erogativa per l’invio delle richieste di contributo alla Fondazione Nazionale delle Comunicazioni (di seguito Fondazione).

 

Bando: “Insieme per il sociale”

Welfare di Comunità 2018

 

 

Con il presente avviso si porta a conoscenza che da oggi 31 maggio 2018 è attiva la “Sessione Erogativa 2018” che prevede l’invio di richieste di contributo alla Fondazione.

Tale Sessione, per la quale sono stati stanziati € 500.000, aderisce all’iniziativa “Welfare di Comunità”, inserita nella legge di Bilancio dello Stato per l’anno 2018.

Lo scopo del presente bando è quello di concorrere, tramite la realizzazione di differenti progetti, al superamento dell’emarginazione e del disagio sociale, nelle molteplici forme in cui il fenomeno si manifesta all’interno della società: dal recupero delle tossicodipendenze, all’aiuto delle vittime di violenza, dal sostegno alle categorie svantaggiate, al contrasto di ogni forma di povertà.

 

a)    Chi può presentare domanda

Possono presentare domanda gli Enti del Terzo Settore, menzionati all’Art. 4 del d.lgs. n. 117 del 2017 del “Codice del Terzo Settore” e di seguito elencati: Organizzazioni di Volontariato, Enti filantropici, Imprese sociali, incluse le Cooperative sociali, Reti associative, Società di mutuo soccorso, Associazioni riconosciute e non riconosciute, Fondazioni.

Pertanto si precisa che non verranno prese in considerazioni istanze provenienti da Enti differenti da quelli sopra indicati.

 

b)    Non possono presentare domanda

  1. Le persone fisiche;
  2. Le Imprese e le Società commerciali e comunque gli Enti con finalità di lucro;
  3. Le Organizzazioni sindacali, di categoria e di patronato, nonché partiti e movimenti politici;
  4. Gli enti e gli organismi i cui statuti prevedono la distribuzione di utili sotto qualsiasi forma, e non stabiliscono, in caso di cessazione o liquidazione, la destinazione del patrimonio ad enti o Organizzazioni senza fini di lucro e dunque per il bene pubblico;
  5. Enti e Organizzazioni che perseguono finalità incompatibili con quelle della Fondazione;
  6. Soggetti non operanti nei territori di cui al paragrafo d);
  7. Soggetti differenti da quelli indicati al paragrafo a);
  8. I soggetti previsti dall’Art. 4, comma 2, D.Lgs. 117 del 3 luglio 2017.

 

 

c)     Ambiti di intervento

Le richieste inviate dovranno proporre iniziative a sostegno di: interventi e misure di contrasto alle povertà, alle fragilità sociali e al disagio giovanile, di tutela dell’infanzia, di cura e assistenza agli anziani e ai disabili, di inclusione socio-lavorativa e integrazione degli immigrati nonché di dotazione di strumentazioni per le cure sanitarie”.

 

d)    Territori di intervento e limiti per la domanda

Le sedi legali ed operative dei soggetti beneficiari, nonché l’area d’intervento del progetto per il quale si richiede il contributo, dovranno ricadere nelle seguenti regioni: Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo.

Da ogni richiedente potrà essere inoltrata non più di una richiesta di contributo per un costo a carico della Fondazione non superiore ad € 25.000 (venticinquemila).

Nel caso in cui il progetto, per la sua realizzazione, necessiti di un importo più elevato rispetto a quello richiesto alla Fondazione, è necessario indicare il nome degli altri co-finanziatori ed il rispettivo contributo previsto.

La durata del progetto dovrà essere articolata su un arco temporale non superiore ad un anno.

 

e)     Modalità e tempi di valutazione delle domande

La valutazione delle istanze sarà eseguita sulla base dei criteri espressi nel Regolamento attuativo dello Statuto, pubblicato sul sito della Fondazione NC e di quelli esplicitati al link “Attività Istituzionale” – sezione “Domande e risposte” (domanda n. 9).

Nella procedura di selezione dei progetti, in particolare, verranno valutati:

• l’esperienza maturata dal soggetto richiedente nello stesso settore di attività e nella realizzazione di progetti analoghi a quelli proposti;

• l’esistenza di altri soggetti che cofinanzino il medesimo Progetto;

• la coerenza interna del Progetto in relazione agli obiettivi perseguiti e l’originalità del Progetto stesso;

• la capacità del Progetto di favorire l’occupabilità;

• la capacità del richiedente di prevedere, come parte del Progetto, l’attività di comunicazione dell’iniziativa e dei risultati raggiunti.

 

 

Una volta superato il controllo dei requisiti formali delle richieste e a parità di valutazione sotto il profilo qualitativo di cui sopra, sarà data attenzione a:

• progetti finalizzati all’inserimento lavorativo, all’interno dell’organizzazione richiedente, di soggetti beneficiari del contributo assegnato;

• Enti che in passato non abbiano ricevuto contributi dalla Fondazione secondo quantostabilito dal principio della “Circolarità delle risorse” della Carta delle Fondazioni;

 

f)    Procedura e tempistica per l’invio delle domande

 

La procedura per l’invio delle richieste di contributo prevede una prima fase di registrazione sul sito della Fondazione – www.fondazionenc.eu – sezione “Richiesta Contributi” - da parte degli Utenti che consentirà loro di accedere all’Area riservata nella quale sarà possibile compilare “on line” il modulo di richiesta e seguire l’iter della stessa.

 

Nello schema della richiesta il Richiedente dovrà indicare, al campo “Denominazione Progetto” anche la dicitura “Insieme per il sociale: Welfare di Comunità 2018”, fornire i dati anagrafici, quelli relativi all’intervento proposto nonché alcuni dettagli sulla sostenibilità economico - finanziaria dello stesso.

 

La Sessione per l’invio delle richieste di contributo scadrà il 31 luglio 2018.

 

Come riportato in testa al documento compilato “on-line”, la “Dichiarazione di interesse alla erogazione fondi” (di seguito “Dichiarazione”) non avrà valore di “Domanda”, e come tale sarà processata (con sistemi manuali o telematici), solo ad avvenuta ricezione della connessa documentazione cartacea.

 

La suddetta documentazione cartacea, richiesta ai fini dell’ammissione e della valutazione da parte degli Uffici e degli Organi competenti, dovrà essere spedita alla sede della Fondazione NC, mediante Raccomandata A/R o consegnata con Raccomandata “a mano”, riportando sulla busta la dizione “Insieme per il sociale: Welfare di Comunità 2018”, all’indirizzo:

 

Fondazione Nazionale delle Comunicazioni

 

Via di Villa Albani n. 20

 

00198 Roma

 

entro e non oltre il 31 luglio 2018 (per la validità farà fede la data del timbro postale o apposita ricevuta rilasciata dall’Ufficio).

 

Non verranno prese in considerazione domande inviate in maniera difforme rispetto a quanto sopra esposto.

 

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Segreteria della Fondazione NC, Via di Villa Albani 20, 00198 Roma, esclusivamente mediante mail all’indirizzo:  segreteria@fondazionenc.it.

 

 

Elenco documentazione necessaria


Documentazione da allegare all’istanza:

 

  1. Dichiarazione di interesse;
  2. Documento in formato Adobe AcrobatModello “Condizioni preliminari per l’accesso ai contributi della Fondazione NC”(1707 KB);
  3. Documento in formato Adobe AcrobatModello "Informativa trattamento dati personali"(512 KB)
  4. Documento in formato Adobe AcrobatModello “Autocertificazione”(593 KB);  
  5. Descrizione dettagliata del Progetto;
  6. Piano finanziario per singole voci di spesa;
  7. Cronoprogramma;
  8. Statuto dell’Ente;
  9. Atto costitutivo;
  10. Bilanci consuntivi e preventivi degli esercizi 2016 e 2017 (fatta salva costituzione successiva);
  11. Bilancio preventivo dell’anno in corso;
  12. Elenco degli Organi sociali (completi di nominativi e data di nascita) con indicazione della legale rappresentanza.

 

 

Percorso di accesso alla richiesta “on line”: area “Richiesta Contributi”; fase di registrazione utente; opzione “Bandi”; link “ Insieme per il sociale: Welfare di Comunità 2018 ”.

 

Si invita a prendere visione dell'adeguamento al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR)  entrato in vigore il 25 Maggio e disponibile nella sezione privacy del nostro sito.

 

 

 

Il bando è chiuso


 

Fondazione NC

Via di Villa Albani, 20 - 00198 Roma

Tel. 06/8440121    Fax 06/84401251

Gli Uffici della Fondazione osservano i seguenti orari:
Dal lunedì al giovedì: 8.30 – 17.00
Il Venerdì : 8.30 – 13.30

 

Sito realizzato da: IWH srl