Il progetto "Legami di Cuore" della Comunità Emmanuel: un sostegno alle famiglie in difficoltà

 

 

La povertà alimentare è un problema radicato nel nostro Paese che la pandemia ha notevolmente acuito, tanto che i dati statistici indicano che 2 milioni di famiglie scivoleranno nella povertà più assoluta.

L'aumento della povertà ha influito sulla sicurezza alimentare delle famiglie italiane, specie su quelle che vivono in condizioni di precarietà prima dell'arrivo del COVID-19. Donne e bambini sono tra i soggetti più esposti.

 

 

La Fondazione NC ha deciso di contribuire a far fronte a queste  difficoltà affiancando l'operato dell' "L'Emporio della Solidarietà" della Comunità Emmanuel Onlus, il quale ha risposto all'emergenza offrendo una molteplicità di servizi: sostegno alimentare, psicologico, sanitario e corsi di formazione in falegnameria, ceramica, cartapesta e sartoria.

 

Nel 2020 il servizio ha garantito il sostegno di 1.531 famiglie. Più dell'80% dei beneficiari è costituito da nuclei familiari italiani, meno del 20% da quelli stranieri.

 

Obiettivo del progetto è stato dunque mettere in campo azioni efficaci di contrasto nei confronti di fenomeni di povertà e di esclusione sociale, offrendo, oltre al sostegno alimentare, anche una serie di servizi aggiuntivi che favoriscano la lotta all'emarginazione. Gli aiuti alimentari sono stati forniti grazie al recupero e alla ridistribuzione di quantità di eccedenze alimentari.

 

I beneficiari del progetto sono stati nuclei familiari, italiani e stranieri della città di Lecce e provincia.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Fondazione NC

Via di Villa Albani, 20 - 00198 Roma

Tel. 06/8440121    Fax 06/84401251

Gli Uffici della Fondazione osservano i seguenti orari:
Dal lunedì al giovedì: 8.30 – 17.00
Il Venerdì : 8.30 – 13.30

 

Sito realizzato da: IWH srl