Il Trasporto stradale in Italia

 
Il trasporto stradale in Italia

La sfida dei costi e dell´ambiente

ISFORT


INDICE

Premessa
Prefazione
Considerazione di sintesi
1       Definizione del problema e approccio metodologico
1.1    Dimensioni e problemi del trasporto in Italia
1.2    Trasporti e ambiente
1.3    Trasporti e incidentalità 
1.4    La congestione come fatore di criticità dei contesti urbani
1.5    L´approccio selezionato 
1.5.1 La monetarizzazione dei costi esterni
1.5.2 La necessità di un numerario 
1.5.3 Tariffe di efficenza o interventi di regolazione 
1.6    Uno strumento semplificato per valutare strategie di intervento
2.      Criteri e metodi di stima dei costi esterni del traffico: una rassegna critica
2.1    Differenti approcci in funzione degli obiettivi perseguiti
2.1.1 Internalizzazione come strumento di stima dei danni
2.1.2 L´internalizzazione come correttivo al "fallimento" del mercato
2.1.3 L´internalizzazione come strumento di regolazione nella politica ambientale
2.2.   Dalla teoria alla pratica: il problema della valutazione
2.2.1 Le cifre in gioco
2.2.2 Costi medi e costi marginali
2.2.3 Elementi problematici nella valutazione
2.3    La determinazione del costo dell´incidentalità
2.4    La determinazione del costo dell´inquinamento acustico
2.4.1 Hedonic Price
2.4.2 Costi di riduzione/eliminazione
2.4.3 Valutazione dei danni alla salute (spese mediche, perdite di produzione) 
2.4.4 Disponibilità a pagare
2.4.5 Insostituibilità dell´approccio regolatorio
2.5    La determinazione del costo dell´inquinamento atmosferico
2.5.1 Un approccio metodologico "teorico"
2.5.2 Gli approcci metodologici proposti in letteratura
2.6    Determinazione dei costi di congestione
2.7    Considerazioni conclusive
2.7.1 Approcci metodologici per la stima dei costi
2.7.2 Limiti all´applicazione operativa dei costi esterni stimati
2.7.3 Il "caso" della marmitta catalitica
2.7.4 Comparabilità dei costi stimati con gli attuali prelievi settoriali
3.      Costi esterni in Italia: quanto genera e quanto paga il trasporto su strada
3.1 Costi esterni del trasporto
3.1.1 Costi ambientali
3.1.2 Costi di congestione
3.1.3 Costi della Sicurezza
3.2    Costi esterni ed aree urbane. Un tema da esplorare
3.2.1 Costi ambientali
3.2.2 I costi di congestione come problema urbano
3.2.3 L´internalizzazione dei costi esterni come saldo tra costi coperti e costi generati
3.3.1 L´internalizzazione dei costi: una esemplificazione riferita alle aree urbane
3.3.2 L’internalizzazione dei costi: una esemplificazione riferita all´ambito extraurbano
3.4.   Alcune considerazioni sulle stime proposte
Box 1
Box 2
Box 3
4.      Politiche di trasporto e costi esterni
4.1    Individuazione delle politiche di trasporto
4.1.1 Problemi di livello amministrativo e di consenso
4.1.2 Le politiche realizzabili in pratica
4.2    Le politiche selezionate
4.2.1 Politiche di pricing
4.2.2 Politiche di regolazione 
4.2.3 Politiche a favore del trasporto pubblico e modi non inquinanti
4.3    Integrazione di politiche
5.      Il modello sintetico di quantificazione delle emissioni dei modi di trasporto stradali
5.1.   Il modulo per la stima dei costi esterni in ambito urbano
5.1.1 Le procedure di assegnazione degli flussi
5.1.2 La procedura di stima della congestione
5.1.3 II modulo urbano nei casi studio 
5.2    Modulo per la stima dei costi esterni in ambito extraurbano
5.3.   Modulo di valutazione delle emissioni inquinanti e climalteranti 
5.3.1 Disegno del modulo
5.3.2 La composizione media del parco autovetture circolante
5.3.3 Stima dei fattori di emissione compositi
5.3.4 Derivazione di funzioni di calcolo continue
5.3.5 Considerazioni sui limiti teorici ed applicativi del modulo 
6.      Implementazione del modello semplificato dei costi esterni per la valutazione delle politiche
6.1    Implementazione delle politiche ai casi studio urbani
6.1.1 Caso studio urbano
6.1.2 Area metropolitana
6.2    Caso autostradale: determinazione della supertariffa
7.      Considerazioni finali. Problemi di efficienza delle politiche 
Bibliografia
Contributi
1. Obiettivi e poliche dell´Unione Europea, in materia di Trasporti e Ambiente di Maria Bernini
2. L´internalizzazione delle esternalità nei trasporti di Werner Rothengatter
3. Mobilità privata e ambiente: il contributo del settore automobilistico di Paolo Scolari
4. Priorità per l´ambiente nel piano generale dei trasporti di Maria Rosa Vittadini

 

ABSTRACT

Meglio il trasporto pubblico o quello privato? Quale dei due, in conclusione, genera minore inquinamento e congestione di traffico e quindi anche minori costi sociali? È difficile giungere a una risposta definitiva, anche se gli studi più noti sottolineano una maggiore convenienza "sociale" del trasporto ferroviario e di quello pubblico urbano rispetto a quello stradale. Piuttosto che indagare se questo sia meglio di quello, vale la pena di suggerire vari interventi utili a migliorare le prestazioni sociali ­ e quindi anche la funzionalità ­ delle diverse modalità sul loro stesso terreno. È quanto ci si è proposti con questa ricerca, guardando al problema in un´ottica spiccatamente intermodale, senza intenti imperativamente programmatici. Semplicemente dentro il quadro di quelle che sono le scelte del mercato.

La ricerca, a cura di TRT Trasporti e Territorio e diretta da Carlo Mario Guerci, è stata realizzata da ISFORT, Istituto Superiore di Formazione e Ricerca per i Trasporti.

 
 
 
 
 
 

 

Fondazione NC

Via di Villa Albani, 20 - 00198 Roma

Tel. 06/8440121    Fax 06/84401251

Gli Uffici della Fondazione osservano i seguenti orari:
Dal lunedì al giovedì: 8.30 – 17.00
Il Venerdì : 8.30 – 13.30

 

Sito realizzato da: IWH srl